SITO IN AGGIORNAMENTO...

Filipo Galli - ASFOR Special Prize Effective Learning Real Impact 2018

PROFILO

Filippo Galli nasce nel Maggio del 1963 a Monza, territorio al quale resta visceralmente legato.
Inizia a giocare a calcio a 11 anni e il suo nome e la sua vita calcistica sono da sempre legati all’AC Milan, nel quale inizia a militare dalle giovanili sino alla prima squadra, dal 1983 al 1996. Difensore centrale in un Milan stellare, vince 17 titoli fra cui ben 3 Champions League e 2 Coppe Intercontinentali.
Dopo il Milan corona un suo sogno andando a giocare in Inghilterra dove si avvia a concludere la carriera di giocatore.
Inizia poi la sua seconda vita come allenatore nella primavera del AC Milan e successivamente nello staff della prima squadra.
Ma è dal 2009 che, con il ruolo di Direttore del Settore Giovanile AC Milan, può mettere a frutto la sua curiosità intellettuale: amalgamando uno staff tanto eterogeneo quanto efficace, ricercando continuamente le migliori best practices internazionali, declina una metodologia innovativa nel panorama internazionale del calcio contemporaneo. Un approccio integrato e collaborativo che ha reso unico il suo lavoro e quello del suo staff in termini di risultati formativi ed economici. Divoratore di libri di ogni sorta, instancabile nel prendere appunti, continua a guardare al futuro con la stessa grinta con cui affrontava sul campo gli avversari.

MOTIVAZIONI DEL PREMIO

Il Consiglio Direttivo ASFOR ha ritenuto di conferire tale riconoscimento per il coraggio e la tenacia con cui ha saputo costruire, attraverso uno staff eterogeneo di donne e di uomini competenti, provenienti da ambiti delle scienze e dello sport, una metodologia unica ed innovativa nella formazione di calciatori pronti ad affrontare un calcio moderno e complesso, sapendo altresì consegnare loro strumenti per destreggiarsi nella vita.

Non hai un account? Contattaci subito!

Accedi con le tue credenziali