Giovedì, 14 Maggio 2015 14:08

Carlotta Pasqua

Carlotta, nata a Verona nel 1975, rappresenta la terza generazione della Famiglia Pasqua, alla guida dell’omonima Cantina veronese, una realtà con 90 anni di storia e tradizione del mondo del vino.
Appassionata di vino, è cresciuta in questo settore e ha imparato il mestiere dal padre Carlo, che le ha trasmesso  la passione per l’azienda, la capacità di raccontare il vino e il desiderio di portare i propri vini in tutto il mondo. Da sempre è convinta che il vino sia una questione di cultura, storia, terroir, persone, creatività, che uniti insieme formano qualcosa di unico, vivo e dinamico e che ogni bicchiere di vino sia il racconto e la poesia di tutto questo.
Carlotta si è diplomata in Pubbliche Relazioni e Marketing all’Accademia di Comunicazione a Milano. Dopo aver lavorato in MSL Mavellia Bellodi, agenzia di Relazioni Pubbliche di Milano, nel 2002 inizia a lavorare in azienda come responsabile comunicazione, occupandosi dell’ospitalità in azienda, organizzando eventi, tenendo rapporti con la stampa, presentando i vini della famiglia in Italia e all’Estero.
Convinta dell’importanza di avere una solida formazione e che sia necessario continuare a crescere dal punto di vista professionale, Carlotta ha conseguito il diploma di Sommelier AIS nel 2003, ha frequentato il corso di Marketing del Vino al Gambero Rosso e nel 2006 ha conseguito l’MBA in Wine Business al MIB di Trieste, con una tesi sulla distribuzione del vino in Italia.
Carlotta crede sia importante far parte attivamente e contribuire allo sviluppo del sistema vino Italia, creare un network di Produttori che crescano insieme, condividano lavoro ed esperienze, lavorino insieme per migliorare il settore.
Per questo nel 2005 entra a fra parte di AGIVI, l’Associazione dei Giovani Imprenditori Vinicoli Italiani. Vicepresidente per tre anni, nel 2010 viene eletta Presidente, prima donna alla guida dell’associazione, in oltre 20 anni di storia di AGIVI e resterà in carica fino al 2016. Nel 2011, come riconoscimento per l’impegno attivo nel mondo del vino e lo spirito imprenditoriale, Carlotta ha ricevuto dall’On. Giorgia Meloni, il premio Atreyu, dedicato ai giovani imprenditori italiani.

Ultima modifica il Giovedì, 14 Maggio 2015 14:13
Non hai un account? Contattaci subito!

Accedi con le tue credenziali