Premio ASFOR alla Carriera 2008

ALBERTO BOMBASSEI

foto Bombassei

Alberto Bombassei è nato a Vicenza il 05.10.40.
E’ Presidente di Brembo S.p.A., società leader di mercato nella progettazione e produzione di sistemi frenanti ad elevate prestazioni per auto, moto, veicoli commerciali, nonché per il mondo delle competizioni ed il mercato del ricambio.
Nel 2003 l’Università degli Studi di Bergamo gli ha conferito una Laurea honoris causa in Ingegneria Meccanica.
Nel 2004 è stato nominato Cavaliere del Lavoro.
Da giugno 2001 a maggio 2004 ha ricoperto la carica di Presidente di Federmeccanica.
Dal maggio 2004 è Vicepresidente di Confindustria per le Relazioni Industriali e gli Affari Sociali.
Incarichi in altre Istituzioni e Società
- Vicepresidente di Confindustria per le Relazioni Industriali e gli Affari Sociali;
- Membro del Consiglio di Amministrazione di Italcementi S.p.A.
- Presidente del Consiglio di Amministrazione di N & W Global Vending S.p.A.
- Membro del Consiglio di Amministrazione di Atlantia S.p.A.
- Membro del Consiglio di Amministrazione di Pirelli & C. S.p.A.
- Membro del Consiglio di Amministrazione di Ciccolella S.pA.
Premi e riconoscimenti
Nel corso degli ultimi anni Alberto Bombassei ha ricevuto inoltre i seguenti premi e riconoscimenti:
- Premio “Amerigo Vespucci”, conferitogli dal GEI (Gruppo Esponenti italiani) a San Paolo del Brasile nel novembre 2007 per il contribuito allo sviluppo delle relazioni fra Italia e Brasile;
- Premio Nazionale “La Torretta per lo Sport” 2007 per la sua attività meritoria a favore dello sport.
- Premio Eurostar 2004 conferitogli dalla rivista internazionale Automotive News Europe per gli eccezionali risultati raggiunti alla guida di Brembo assegnato nel settembre 2004;
- Premio Leonardo “Qualità Italia” consegnato dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi nel dicembre 2003 per aver portato il Made in Italy nel mondo;
- Medaglia d’oro consegnata nel dicembre 2003 dal Comune di Bergamo per aver donato lustro alla città con il suo operato, sviluppando la sua azienda fino a farla diventare leader mondiale di settore e creando migliaia di posti di lavoro;
- Premio della Fedeltà al lavoro e del progresso economico, conferitogli nel 2001 dalla Camera di Commercio di Bergamo.


Motivazione del conferimento

La motivazione che ha indotto il Consiglio Direttivo di ASFOR a conferire il Premio ASFOR alla Carriera 2008 all'Ing. Bombassei è riconducibile al suo ruolo per il rilancio e la competitività dell’industria italiana, attraverso innovativi investimenti in tecnologie e nelle attività di ricerca e progettazione. per aver investito con grande capacità e innovazione nello sviluppo delle Risorse Umane nel Gruppo Brembo, attraverso una politica di attenzione agli aspetti legati al ruolo sociale dell’impresa. Temi ben evidenziati attraverso il “Codice Etico” e il “Bilancio del Valore Economico, Ambientale e Intangibile del 2006” che con efficacia ha delineato la vostra strategia e il modello di riferimento. Scelte che hanno visto il Gruppo Brembo ricevere importanti riconoscimenti anche in ambito internazionale.

 




 

 

 

ASFOR utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" inclusi quelli a fini pubblicitari. Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Scopri l'informativa e come negare il consenso.