ASFOR informa

Parte nel mese di novembre 2016 la 4a edizione del Percorso di Formazione ASFOR sul "Metodo dei Casi: scrittura".

Obiettivi del percorso formativo:
Attivare una riflessione tra i Soci ASFOR, aperta anche a formatori che operano in una comunità professionale non aderente ad ASFOR, sull’opportunità e la fattibilità di promuovere la scrittura di casi, al fine di favorire la creazione di casi didattici in grado di esprimere caratteristiche e fattori tipici di pratiche manageriali in contesti aziendali italiani attraverso "casi" e "storytelling".
Per i partecipanti è un percorso di apprendimento per:

  • acquisire la tecnica di scrittura di un caso aziendale (oggetti conoscitivi, sequenze logiche, le teaching notes, ...)
  • valutare l'impatto delle tecnologie digitali;
  • promuovere la scrittura di casi in inglese per il mercato internazionale.

I casi elaborati dai partecipanti/discenti potranno essere inseriti nella "Centrale dei Casi ASFOR".

Destinatari:
Il seminario è rivolto prioritariamente a giovani ricercatori delle Scuole di Management, Università, Corporate University e Academy, interessati a sviluppare una conoscenza nella produzione e gestione di case study.

Sede:
Milano, ASFOR (Viale Beatrice d'Este, 26), salvo diversa segnalazione.

Date e programma:

  • mercoledì 16 novembre 2016 (dalle ore 10.00 alle ore 16.30)
  • mercoledì 18 gennaio 2017 (dalle ore 10.00 alle ore 16.30)
  • mercoledì 15 febbraio 2017 (dalle ore 10.00 alle ore 16.30)
  • mercoledì 15 marzo 2017 (dalle ore 10.00 alle ore 16.30)

>> scarica il programma

 

Docenti e coordinatori:
Il Seminario è condotto da Luigi Serio della Fondazione ISTUD con il coinvolgimento di esperti che lo affiancheranno nella presentazione della metodologia e di casi e con il coordinamento gestionale del Segretario Generale ASFOR Mauro Meda.

Quota di partecipazione e modalità di iscrizione:

  • Soci ASFOR e APAFORM: € 150,00 + IVA 22%
  • Non Soci:€ 500,00 + IVA 22%

La quota comprende:

  • materiale didattico
  • coffee break/light lunch
  • 1 copia del volume "The Italian Model of management: a selection of case studies" a cura di Luigi Serio - edito da Greenleaf Publishing nell'ambito della partnership con ASFOR
  • 1 abbonamento per 1 anno alla Centrale Casi ASFOR.

Le iscrizioni devono pervenire alla Segreteria Organizzativa ASFOR: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 10 novembre 2016, utilizzando l'apposita scheda di partecipazione.
Il numero di partecipanti è limitato a 15, verrà data priorità in base alla data di arrivo della scheda.

>> scheda di partecipazione
>> modulo autorizzazione riprese audio-video

Disponibili online i video degli interventi all'ASFOR Quality Service Meeting 2015 tenutosi lo scorso 20 marzo 2015 a Milano, presso la sede della SDA Bocconi.
Il convegno ha rappresentato il primo evento del costituito “ASFOR Quality Service” con l’obiettivo di realizzare incontri di confronto interni all’Associazione sui principali temi che coinvolgono le School of Management, Corporate University e Academy associate ASFOR, aperti ad esperti del mondo delle istituzioni, formazione-ricerca ed economia.
Il tema di questo primo incontro è stato quello del placement – viste anche le nuove norme introdotte per favorire una maggior dinamicità e l’occupabilità nell’ambito del nostro mercato del lavoro - che coinvolge direttamente da un lato le School of Management associate ed in particolare le Direzioni dei Master Accreditati, che hanno come fatto identificativo della qualità dei programmi realizzati il placement (al riguardo si ricorda che il Processo di Accreditamento prevede un placement dell’80% entro 6 mesi dal termine del corso) e, dall’altro, le Direzioni delle Corporate associate ASFOR, che operano nell’ambito delle attività di recruitment di giovani talenti o dell’inserimento di esperti manager.
 
 
 

La nostra Comunità in questi giorni vive la tragedia della scomparsa di Gianluca Spina, presidente del MIP Politecnico di Milano. Per i tanti che hanno avuto la fortuna di conoscere Gianluca è un vuoto incolmabile.

Il MIP organizza una Messa in suffragio lunedì 2 marzo 2015, ore 18.30, aula Carlo De Carli (Via Durando, 10 - Milano).
I Colleghi del MIP hanno inoltre deciso di aprire una mail dedicata a Gianluca, su cui far confluire tutti messaggi, la mail è: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Un bel pensiero per ricordare Gianluca.

In questo triste momento siamo vicini alla moglie, ai due giovani figli e a tutti i colleghi del MIP e del Politecnico che con Gianluca hanno avuto il pregio di vivere momenti indimenticabili.

Quasi raggiunto l'obiettivo di raccogliere 500 questionari nell’ambito della ricerca "Etica, responsabilità pubblica, imprenditorialità e management" che ASFOR promuove con l'intento di esplorare le principali tematiche legate al concetto di etica e di responsabilità nel mondo delle imprese, delle amministrazioni pubbliche e di altre amministrazioni dell’economia e della società.
Il questionario, rigorosamente anonimo, è disponibile sul sito www.asfor.it fino a fine maggio 2015.

La ricerca ASFOR, avviata ad ottobre 2014, si rivolge principalmente a imprenditori, manager pubblici e privati, amministratori di carica politica, policy maker, consulenti, accademici e studiosi di management, operatori del mondo dell'informazione e dei media.

Il presidente Vladimir Nanut sottolinea come l’associazione desidera contribuire, in una fase delicata del nostro Paese e di forti tensioni socio-economiche a livello globale, a sviluppare un confronto concreto e positivo sui temi dell’etica. “ASFOR ed i propri associati – rileva Vladimir Nanut - hanno l’obiettivo primario di diffondere e rafforzare i valori etici del management nell’ambito dei principi di responsabilità sociale e di sostenibilità e di trasmettere questo valore attraverso i percorsi di formazione manageriale che i Soci realizzano”. 

Il gruppo di lavoro della ricerca è coordinato da Elio Borgonovi SDA Bocconi, coordinatore Area Ricerca ASFOR, e da Vito Volpe presidente ISMO.

Il coordinatore Elio Borgonovi sottolinea che “La ricerca è strutturata su un doppio binario metodologico, con l'utilizzo sia di un questionario on line sia di 'dialoghi' tra esperti per approfondire da diverse angolature e professionalità alcuni dei principali temi inerenti l'etica. Il dato estremamente positivo è che ad oggi sono già pervenuti 250 questionari, che già indicano un trend di ricerca già di per sé interessante”.
“Ora stiamo iniziando una prima analisi dei questionari pervenuti - spiega Vito Volpe - fondamentale per impostare la seconda fase della ricerca che prevede la realizzazione di 50 dialoghi-interviste con importanti testimonial della Società italiana”.

I risultati della ricerca ASFOR 'Etica, responsabilità pubblica, imprenditorialità e management' saranno presentati in vari eventi pubblici in concomitanza allo svolgimento di EXPO 2015, e saranno successivamente pubblicati in un volume

Il nuovo Consiglio Direttivo ASFOR, eletto lo scorso 11 dicembre, nel corso della sua prima riunione del 2015, ha nominato l’esecutivo in carica per il triennio 2015-2017.

Vladimir Nanut, fondatore e Direttore Scientifico di MIB-School of Management di Trieste, è stato riconfermato Presidente di ASFOR, l’Associazione Italiana per la Formazione Manageriale che riunisce le più accreditate scuole di management e le realtà formative delle maggiori aziende.

Su proposta del Presidente, il Consiglio Direttivo ha assegnato la carica di Vice Presidente Vicario a Marco Vergeat, Amministratore Delegato di Summit - già Vice Presidente ASFOR –e la carica di Vice Presidente a Elisabetta Salvati, Direttore di AFORISMA Business School OPRA Formazione.

Fanno inoltre parte del nuovo Consiglio Direttivo ASFOR, rinnovato per oltre la metà dei suoi componenti: Paolo Boccardelli, Direttore LUISS Business School - Divisione LUISS Guido Carli; Manuela Brusoni, Direttore Ufficio Accreditamenti SDA Bocconi; Giuliano Enrico Calza, Direttore Generale ISTAO Istituto Adriano Olivetti di Studi per la Gestione dell'Economia e delle Aziende; Mauro Capitanio, Presidente Fondazione Consulenti per il Lavoro; Maria Caramazza, Direttore Generale Fondazione ISTUD per la Cultura d'Impresa e di Gestione; Giorgio Colombo, Direttore Personale e Organizzazione Edison S.p.A. - Direzione Personale e Organizzazione; Francesco Gatto, Responsabile Area Finance Fondazione CUOA; Barbara Lucini, Group Leadership Training Assicurazioni Generali SpA - Generali Group Academy; Vincenzo Maggioni, Referente Scientifico Master in Direzione e Gestione di Impresa STOÀ - Istituto di Studi per la Direzione e Gestione di Impresa; Francesca Manili Pessina, Executive Vice President Human Resources, Organization & Facility Management Sky Italia - Direzione Risorse Umane; Antonio Ricciardi, Segretario Generale, Direttore Master in Finanza I.P.E. - Scuola di Alta Formazione; Barbara Santoro, Direttore Marketing & Comunicazione Shenker Corporate; Andrea Sianesi, Deputy Director for Internationalisation and Faculty Management MIP - Poltiecnico di Milano; Arnaldo Zaffanella, Amministratore Delegato e Direttore Generale AIAS Academy.

Pagina 10 di 10

ASFOR utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" inclusi quelli a fini pubblicitari. Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Scopri l'informativa e come negare il consenso.

Non hai un account? Contattaci subito!

Accedi con le tue credenziali